Rigeneriamo Siracusa con

Fabio Granata Sindaco

“Sapere cosa fare, saperlo spiegare agli altri, amare la propria patria, essere incorruttibile”

Pericle

Punti di attività svolta

1) il registro tumori in Sicilia è stato istituito con una legge di Fabio Granata

2) la Soprintendenza del mare in Sicilia è stata istituita con una legge di Fabio Granata

3) Il sistema dei Parchi Archeologici in Sicilia e’stato istituito con una legge di Fabio Granata

4) l’area MARINA PROTETTA del Plemmirio e’stata istituita grazie a un provvedimento di vincolo archeologico e paesaggistico che ha bloccato la nascita di un gigantesco impianto di ptonnicoltura che avrebbe distrutto il mare siracusano…a firma di Fabio Granata

5) il Piano Paesaggistico regionale è stato istituito con una legge di Fabio Granata

6) la legge quadro regionale sul turismo e sui distretti turistici è la” legge Granata”

7) il Museo dell’Inda e il recupero di Palazzo Greco e’stato istituito e finanziato con una legge di Fabio Granata

8) il testo unico antimafia e Antiracket della Regione Siciliana è una legge di Fabio Granata

9) l’arte contemporanea in Sicilia attraverso la nascita di Palazzo Riso è stata riconosciuta con una legge di Fabio Granata

10) i riconoscimenti Unesco – Val di Noto-Siracusa- Pantalica sono stati conseguiti attraverso attività legislativa,di tutela e sopratutto di restauri e recuperi monumentali di Fabio Granata

11) le Trivellazioni in Val di Noto sono state bloccate attraverso un provvedimento di vincolo assoluto voluto da Granata al culmine di una lunga battaglia apprezzata dalla cultura italiana, Andrea Camilleri in testa

12) il brand di Siracusa è stato frutto di un concorso internazionale in collaborazione con la triennale e il politecnico di Milano ideato da Fabio Granata

13) il corso di laurea sui Beni Culturali e la Facoltà di Architettura sono stati volute decretati grazie alla collaborazione di Granata con il compianto prof.Ugo Cantone e in accordo con il Rettore dell’Universita’di Catania e in applicazione della “legge Granata sul decentramento universitario ” (dalla quale è nata anche la quarta Università Siciliana-la Kore di Enna)

14) la legge sul dimensionamento e l’autonomia scolastica in Sicilia è opera di Granata

15) ha reintrodotto l’uso del grembiule nelle scuole dell’obbligo e introdotto il progetto “conosci il tuo Museo”in tutta la Regione Siciliana.

16) gli Enti e le Fondazioni liriche e sinfoniche in Italia sono regolamentate da una legge di cui Fabio Granata è il primo firmatario.

17) il Teatro Comunale di Siracusa è stato restaurato e reso pronto per la riapertura attraverso l’affidamento della progettazione al Centro Regionale del Restauro da parte di Fabio Granata

18) la Cattedrale,Santa Lucia alla Badia,San Sebastiano,il Castello Maniace,l’illuminazione e l’arredo artistico di Piazza Duomo,il Museo Paolo Orsi,la Galleria di Palazzo Bellomo e centinaia di altri restauri a Siracusa e provincia sono stati realizzati da Fabio Granata tra il 2000 e il 2006 con i Fondi Comunitari utilizzati al 96%.

19) in Città restauri per 250 milioni di euro.

20) in Provincia restauri per quasi 400 milioni di euro.

21) Granata ha coprodotto la prima serie di Montalbano intuendone la enorme potenzialità promozionale per i nostri territori.

22) realizzato la Mostra internazionale su Mario Minniti e i Caravaggeschi siracusani e quella su Francesco Trombadori,restituendone la Memoria ai siracusani.

23) ha portato per tre Edizioni il Premio televisivo internazionale Prix Italia a Siracusa .

24) ha rilanciato l’INDA,recuperandone la credibilità culturale e gestionale,restaurandone la sede storica,istituendo il Museo,coinvolgendo i grandi del Teatro Nazionale ed Europeo nelle regie da Peter Stein a Luca Ronconi.

25) ha realizzato la Mostra internazionale sull’Afganistan ospitandone il Re in Esilio.

26) ha realizzato i Giochi delle Isole nel 2006.

27) ha realizzato gli ultimi grandi concerti della nostra Città -Eros Ramazzotti-Claudio Baglioni-Franco Battiato e il balletto internazionale del Kirov di San Pietroburgo.

28) ha recuperato,restaurato,riaperto gli Ipogei di Piazza Duomo chiusi dal 46.

29) la legge che introduce l’educazione ambientale nelle scuole italiane è opera di Fabio Granata

30)il restauro di oltre 100 Chiese tra Siracusa e provincia oltre a centinaia di Palazzi storici e Monumentali.

31) l’acquisizione al Patrimonio della Regione Siciliana della collezione archeologica Gabriele Judica sulla quale si è riaperto il Museo Archeologico di Palazzolo e Restauro della Sede del Museo del Viaggio e dei viaggiatori di Palazzolo.

32) Fabio Granata è stato relatore della indagine sulle stragi di mafia del 92 – 93 e sulla Trattativa Stato Mafia della Commissione Parlamentare Antimafia

33) ha acquistato attraverso fondi Comunitari 46 treni Minuetto di ultima generazione e lanciato gli intercity poi soppressi dai governi successivi per garantire la lobby dei bus…

34) ha portato a termine il restauro e la riapertura dei Forti Garcia e Vittoria oltre al recupero della porta spagnola di Augusta. E poi tantissimi progetti portati avanti dal 2010 al 2015 con il consorzio universitario di Siracusa.

35) restauro del Castello di Brucoli e Castello Maniace.

 

Fabio Granata, ancora per poco cinquantenne, vive a Siracusa in Ortigia. E’ stato parlamentare nazionale e vicepresidente della Commissione Antimafia. Vicepresidente della Regione Siciliana, assessore ai Beni culturali, al Turismo e alla Pubblica istruzione. Protagonista di battaglie ambientali e culturali, ha innovato la legislazione regionale istituendo il Registro Tumori, la Soprintendenza del mare, il sistema dei parchi archeologici e il Piano Paesaggistico Regionale. Artefice dei riconoscimenti Unesco del Val di Noto e di Siracusa-Pantalica, ha ideato il Distretto del Sudest. È stato protagonista delle prime demolizioni di abusi edilizi nella Valle dei Templi e del blocco delle Trivellazioni petrolifere nel Val di Noto. Tra gli altri, ha pubblicato L’identità ritrovata (Sanfilippo), L’Italia a chi la ama (Lombardi), Meglio un giorno e Patria (Eclettica). Tra i fondatori del Movimento Diventerà Bellissima, attualmente dirige il Distretto turistico-culturale del “SudEst”.

Pin It on Pinterest